Emanuela: chi sono?

Contatti Emanuela.it

  • Email, segreteria telefonica e fax
    Potete contattarmi via email
    A Genova sono nata, cresciuta, e ora ci vivo e lavoro, ma ho il telefono e il fax "milanesi" perché sono numeri "virtuali":
    Segreteria tel.: +39 02 320622699
    Fax: +39 02 700505816
    Facebook: Emanuela Gazzolo

Cerca nei quartieri di Genova:

AddThis Social Bookmark Button

Categorie

Siamo sul Secolo XIX!

Siamo sul Corriere Mercantile!

Siamo per la terza volta sul Secolo XIX!

« Funghi nei Giardini di Plastica... | Principale | tutta colpa della recessione... »

11/11/08

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Luisa

sarà lo stesso "architetto" di alcuni palazzi milanesi...

Mara

Mi sembra di ricordare che ai tempi fu indetto un concorso a chi disegnasse il palazzo più brutto, mi sembra di ricordare che questo finì nella top ten!

Emanuela

nella top ten...e poi al primo posto. E' un ammasso di cemento...se potessi lo fascerei con i tanto famosi giardini verticali che a milano spopolano.

arch. Schifio

Non sapete apprezzare l'"arte"

Emanuela

architetto Schifio...dobbiamo legare le mani anche a te?
;)

arch. Schifio

tanto disegno con i piedi...

Emanuela

allora ti legheremo i piedi...

mauro

picun daghe cianin..........via del colle dove sei???

Coffin

Lavorando nella struttura in oggetto, posso testimoniare che anche internamente il complesso è pessimo.
Purtroppo, Genova e la Liguria sono costellate di scempi simili, e considerando le colate di cemento programmate in tutta la regione nei prossimi anni, la situazione è destinata a peggiorare drasticamente.

Emanuela

perfetto, così come ha già suggerito Sgarbi nessuno verrà più in Liguria in vacanza. Siamo fantastici!

Coffin

Più che fantastici siamo menefreghisti.
Negli anni della rapallizzazione, quanti si sono posti il problema del devasto ambientale avendo l'opportunità di acquistare la villetta in collina a 10 minuti dal mare? Nessuno e quindi via con la speculazione edilizia più selvaggia.

MARIAGIOVANNA

arrivo inritardo a dare il mio contributo qui, a chi aveva la casa in madre di dio diedero 4 soldi con la scusa che sarebbe sorta tutta una via che collegava fino a p.zza dante, nessuno sapeva di quel progetto e infatti hanno nuovamente fabbricato dove vi erano le case ...MADRE DI DIO FU UNA TRUFFA ....quei giardini chiusi a quel modo saranno sempre in preda alla malavita

sadik

Ho visto su rai 3 (qualche tempo fa) un breve documento televisivo che illustrava il quartiere Madre di Dio immediatamente prima che si realizzasse la sua demolizione. Poche interviste agli abitanti sgomenti per dover abbandonare le case avite, gli scagni pregni di attività secolari, il proprio fitto e robusto tessuto sociale. Mettetevi nei loro panni...
Ci sono diversi siti di collezionismo dove rivisitarlo nelle animatissime cartoline di cinquanta, cento anni fa...

I commenti per questa nota sono chiusi.

I blog dei quartieri di Genova:

Statistiche Sarzano.Genova.it

Technorati Sarzano.Genova.it

Partita IVA di questo sito:

  • IT-01735790212

Cerca su Google

  • Google

Pubblicità

Pubblicità:

Pubblicità::