Emanuela: chi sono?

Contatti Emanuela.it

  • Email, segreteria telefonica e fax
    Potete contattarmi via email
    A Genova sono nata, cresciuta, e ora ci vivo e lavoro, ma ho il telefono e il fax "milanesi" perché sono numeri "virtuali":
    Segreteria tel.: +39 02 320622699
    Fax: +39 02 700505816
    Facebook: Emanuela Gazzolo

Cerca nei quartieri di Genova:

AddThis Social Bookmark Button

Categorie

Siamo sul Secolo XIX!

Siamo sul Corriere Mercantile!

Siamo per la terza volta sul Secolo XIX!

« All'Atelier A MODO MIO, Mario Dabbene espone "Fra mito, fantasia e realtà" | Principale | Giardini di plastica, avanti tutta! »

12/03/08

Commenti

Feed Puoi seguire questa conversazione iscrivendoti al feed dei commenti a questo post.

Emanuela

il quesito non è dei più facili e ho voluto pensarci con calma...chiacchierando con la mia amica Lucia (la signora della ferramenta) sembra che la categoria "ristoranti" sia quella destinata ad avere maggiore successo. L'indotto degli uffici vicini porta molta clientela...A me però piacerebbero un negozio di giocattoli per bambini o un negozio di fiori (veri) per l'allegria che porterebbe alla via...ma non credo che commercialmente funzionerebbero.

Eugenio

per me potrebbe funzionare bene un corner shop aperto fino a tardi, dove comprare il latte o qualcosa di pronto... Una volta per questo c'era la latteria di Filippo (oggi c'è Luca e il Blu di Ravecca) e credo che un negozietto basic con latte, biscotti, insalate pronte, qualche surgelato, funzionerebbe bene, considerato anche che è alta la presenza di residenti giovani e di singles. Dovrebbe però tenere aperto fino a tarda sera.... In Via Lomellini, vicino a dove abito io adesso c'è un corner shop gestito da pakistani che offre appunto queste cose e funziona bene nonostante la vicinanza con un supermercato.

valeria

tutte idee ottime, soprattutto il negozio di piante, anche a me piacerebbe molto...per quanto riguarda i corner shop, molte città europee ne sono piene, e sono a volte anche la salvezza dei turisti, ma non so se mi piacerebbe vederne aprire uno, che so, in via ravecca. sinceramente non sono proprio belli, io continuerei con negozi un po' più caratteristici, magari altre piccole botteghe artigiane. in fondo , questa mi sembra la vocazione del quartiere...

Emanuela

a me piacerebbe che i negozi avessero la possibilità di esporre le proprie cose fuori nella via...immaginate: ceste di frutta, fiori, piante...insomma contribuissero ad arredare la strada...in cambio di questa "occupazione di suolo pubblico" potrebbero impegnarsi a tenere pulita la strada circostante...dico fesserie?

sadik

Ho già scritto su altro post che non è proprio un gran momento per il commercio (contrazione dei consumi perfino alimentari...). Proprio per questo l'ideale, secondo me, sarebbe una serie di negozi fortemente caratterizzati, quindi sicuro indirizzo per (ad esempio) amanti del modellismo, collezionisti, bibliofili,...
(genere di clientela molto affidabile in quanto per lo più antepone il proprio hobby ad ogni sacrificio); ovvero centri di assistenza per elettrodomestici (vi è mai successo di rompere qualcosa e di venir indirizzati chissà dove per portarlo a riparare?): facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici sarebbero un vero e proprio polo d' attrazione...
oppure piccole succursali di "nomi" già affermati ma difficilmente raggiungibili dal centro, se non addirittura assenti in Genova...
ottima anche l'idea di artigiani capaci e originali...
Come in tutte le cose ci vuole fortuna ossia che l'avvio venga dall' imprenditore giusto.
Il nostro quartiere è senz'altro "giusto" per accogliere simili iniziative, iniziative che ne verrebbero peraltro gratificate dalla posizione strategica e dalla ambientazione caratteristica, ancora fresca di "rinascita"...
Ma io sono un sognatore, per di più "di parte"...

Simone

Ciao a tutti,seppur in vacanza non potevo non dare uno sguardo al nostro amato blog e cosi' facendo mi sono imbattuto in questo interessante sondaggio.
A parer mio,credo che viste la struttura della strada e la sua composizione sociale arricchita da nuovi abitanti,credo che in Ravecca sia forse il caso di ritornare all'antica riguardo i negozi di vicinato,ovvero il salumiere,il macellaio,lo spaccio di alimentari e non(Manzini docet),la pescheria e poi perche' no,anche il fioraio da sempre svolge la sua funzione sociale!
Purtroppo,per attivita' di questo genere ci vuole tanta competenza,umilta' e spirito di sacrificio sia per se che per gli altri,di conseguenza e'piu' "fashion"aprire bar e locali fini a se stessi lamentando poi congetture sociopolitiche nei riguardi delle mancate entrate piuttosto che usare del buon vecchio "olio di gomito" che alla fine paga ed appaga tutti.
Detto questo vi saluto(ciao Ema!)ed a presto!
Simone ed Ania

Sacrificio, olio di gomito...sono perfettamente in sintonia con te che evidentemente sei già un "autonomo" (commerciante,artigiano,libero professionista) quindi già sai che competenza e serietà sono fondamentali per non essere travolto dalla dura selezione del mercato (in TUTTI i settori)...purtroppo anche per essere un bravo macellaio o un esperto pescivendolo sai bene che ci vuole una certa "scuola" quindi, una volta fatta anche un po' di pratica, un po' di iniziativa (e coraggio) imprenditoriale. Credo che sia te che io dovremo aspettare ancora un p0chettino ma con tanta fiducia (uno dei nostri principi fondamentali non è forse quello di servirci negli esercizi del quartiere ?).

Emanuela

Simone, Ania...sono contenta che siate in ferie, ve lo meritate, ma si sente la mancanza della vostra farinata!!! e della torta con la cipolla...Tutto il Quartiere vi aspetta!

Verifica il tuo commento

Anteprima del tuo commento

Questa è solo un'anteprima. Il tuo commento non è stato ancora pubblicato.

In elaborazione...
Il tuo commento non può essere pubblicato. Errore di scrittura:
Il tuo commento è stato pubblicato. Pubblica un altro commento

I numeri e le lettere che hai inserito non corrispondono a quelle dell'immagine. Prova di nuovo.

Come ultima cosa, prima di pubblicare il tuo commento, inserisci le lettere ed i numeri che vedi nell'immagine qui sotto. Questo impedisce che programmi automatici possano pubblicare dei commenti.

Fai fatica a leggere quest'immagine? Visualizzane un'altra.

In elaborazione...

Scrivi un commento

Le tue informazioni

(Il nome è richiesto. L'indirizzo email non sará visualizzato con il commento.)

I blog dei quartieri di Genova:

Statistiche Sarzano.Genova.it

Technorati Sarzano.Genova.it

Partita IVA di questo sito:

  • IT-01735790212

Cerca su Google

  • Google

Pubblicità

Pubblicità:

Pubblicità::